think digital
ETNO
European Telecommunications Network Operators' Association

2013

| ETNO

Press release: TLC: PISAPIA INCONTRA OPERATORI EUROPEI TELECOMUNICAZIONI

Nuove reti a banda larga sono grande opportunità per imprese e pubbliche amministrazioni

MILANO - Il Sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, ha incontrato oggi a Palazzo Marino una delegazione di rappresentanti delle aziende europee leader nel mercato delle telecomunicazioni, presenti per la prima volta a Milano per il meeting del Board di ETNO (European Telecommunications Network Operators' Association - l'Associazione europea degli operatori di telecomunicazioni).

Il board di ETNO si riunisce a Milano per discutere i punti strategici del nuovo piano di sviluppo del mercato interno delle comunicazioni elettroniche che la Commissione europea presenterà al prossimo Consiglio europeo di ottobre, dedicato ai temi dell'Agenda Digitale.

Nel corso dell'incontro, Luigi Gambardella, Presidente del Board di ETNO, ha portato all'attenzione del Sindaco l'impegno del settore europeo delle tlc per lo sviluppo delle reti a banda larga di nuova generazione, sia fisse che mobili, e gli effetti positivi legati alla crescita della produttività dell'economia e a nuovi servizi per i cittadini europei.

Il Sindaco Pisapia ha affermato: "Accolgo con favore la scelta del Board di ETNO di riunirsi per la prima volta a Milano. L'incontro con i rappresentanti degli operatori europei di telecomunicazioni ha messo in luce l'importanza di un solido sviluppo del settore tlc ai fini della ripresa dell'economia europea e della soddisfazione della richiesta dei cittadini di nuovi servizi ad alto valore tecnologico da parte delle amministrazioni pubbliche. Il Comune di Milano è impegnato nel favorire l'accesso dei cittadini ad infrastrutture a banda larga e nella diffusione di nuovi servizi a valore aggiunto. Accolgo quindi con favore l'impegno dell'industria europea a collaborare in questa direzione con le amministrazioni locali di tutta l'UE".

"I nuovi servizi resi possibili dalla banda larga ad altissima velocità daranno impulso a nuove opportunità per le imprese e per le pubbliche amministrazioni, in particolare nel percorso di sviluppo delle cosiddette smart cities", ha dichiarato Luigi Gambardella.

"Per facilitare questi obiettivi - ha proseguito Gambardella- è fondamentale che vi sia una revisione su scala europea delle regole di settore, a volte obsolete e non più adatte al mercato, per sbloccare la capacità di investimento dell'industria".

PDF here

 

Per maggiori informazioni, si prega di contattare: Thierry Dieu, ETNO Communications Manager Tel: (32-2) 219 32 42 Fax:  (32-2) 219 64 12 E-mail: dieu@etno.be

I 38 membri e i 12 osservatori di ETNO, europei e non solo, rappresentano una parte significativa delle attività ICT in Europa. Essi rappresentano un fatturato aggregato annuale di oltre 600 miliardi di euro ed impiegano più di 1,6 milioni di persone. Le aziende di ETNO sono in prima linea nella diffusione della banda larga e sono costantemente impegnate nel suo sviluppo sul territorio europeo.

Members & Observers - View companies map

  • A1 Telekom Austria Group
  • Albtelecom
  • Altice Portugal
  • BH Telecom
  • BT
  • CYTA (Cyprus Telecommunications Authority)
  • Deutsche Telekom AG
  • Eir
  • Elisa Communications Corporation
  • GO Plc (Malta)
  • Hrvatski Telekom
  • Koninklijke KPN
  • Magyar Telekom
  • Makedonski Telekom
  • Orange
  • Orange Polska
  • OTE
  • POST Group
  • Proximus
  • Síminn (Iceland Telecom Ltd.)
  • Slovak Telekom
  • Swisscom
  • TDC
  • TDF
  • Telecom Italia
  • Telefónica
  • TELEKOM ROMANIA COMMUNICATIONS S.A.
  • Telekom Slovenije
  • Telenor
  • Telia Company
  • Turk Telekom
  • Vivacom
  • AT&T
  • Cisco
  • Ericsson
  • Huawei
  • Nokia
  • Prysmian Group
  • Qualcomm Europe Inc.
  • Verizon

ETNO aisbl - Boulevard du Régent 43-44 - 1000 Brussels - Belgium

Phone: +32(0) 2 219 32 42 - info@etno.eu